Logo it.businessdailytoday.com

Perché Alcuni Dipendenti Sembrano Cavarsela Con Tutto

Perché Alcuni Dipendenti Sembrano Cavarsela Con Tutto
Perché Alcuni Dipendenti Sembrano Cavarsela Con Tutto

Video: Perché Alcuni Dipendenti Sembrano Cavarsela Con Tutto

Отличия серверных жестких дисков от десктопных
Video: Il desiderio di essere se stessi e la vergogna di esserlo - Il narcisismo: limiti e risorse 2023, Febbraio
Anonim

Più prezioso è il tuo lavoro per il tuo datore di lavoro, più il tuo capo e i tuoi colleghi probabilmente trascureranno il tuo comportamento discutibile, secondo una nuova ricerca.

I dipendenti a basso rendimento sono criticati più spesso per il loro comportamento scorretto rispetto ai dipendenti ad alto rendimento perché i datori di lavoro spesso vedono la produzione di questi artisti di punta come maggiore dei loro errori, secondo uno studio pubblicato sulla rivista Personnel Psychology.

"I comportamenti non etici dei dipendenti possono essere dannosi, ma le loro elevate prestazioni lavorative sono anche abbastanza importanti per il successo dell'organizzazione", hanno scritto gli autori dello studio. "In quest'ottica, le elevate prestazioni lavorative possono compensare un comportamento non etico abbastanza in cui il lavoratore ha meno probabilità di essere ostracizzato".

I dipendenti che non ottengono grandi risultati hanno maggiori probabilità di essere giudicati ed esclusi dai loro colleghi per aver perso tempo o risorse di cattiva gestione, secondo la ricerca. [Vedi la storia correlata: vuoi scacciare un boss non etico? Prova la religione]

Questi attori "non solo violano le norme morali, ma non riescono a soddisfare le aspettative di ruolo, il che li renderebbe particolarmente difficili da lavorare, come evidenziato dal conflitto di relazioni", hanno scritto i ricercatori. "Le persone, quindi, dovrebbero dimostrare la loro disapprovazione nei confronti di coloro che creano conflitti, ostracizzandoli".

Mentre i capi possono sembrare dall'altra parte quando un dipendente ad alte prestazioni agisce male, non stanno aiutando la loro organizzazione a lungo termine, affermano gli autori dello studio.

"I dipendenti non etici ma ad alte prestazioni, i loro gruppi di lavoro e le loro organizzazioni possono esistere su una falsa base che ha il potenziale per sbriciolare e costare ai dipendenti il ​​loro lavoro e le loro organizzazioni significative quantità di denaro", hanno scritto i ricercatori.

Matthew Quade, autore principale dello studio e assistente professore alla Baylor University, ha affermato che la ricerca è stata progettata per mostrare perché alcuni dipendenti vengono ostracizzati o esclusi dal gruppo mentre sono al lavoro.

"La nostra ricerca contribuisce a una conversazione in corso sulla questione se la competenza delle persone sia più importante della moralità nel contesto delle organizzazioni", ha affermato Quade in una nota.

Sulla base dei loro risultati, gli autori dello studio pensano che sia fondamentale che i datori di lavoro creino una cultura in cui il comportamento discutibile, indipendentemente dalle prestazioni, non è tollerato.

"I leader devono essere particolarmente diligenti nel disciplinare rapidamente il comportamento non etico", hanno scritto gli autori dello studio. "Le organizzazioni potrebbero prendere in considerazione l'assunzione e la formazione di leader etici che dimostreranno e sposeranno l'importanza del comportamento etico".

Lo sviluppo di un posto di lavoro senza tolleranza richiede anche che i datori di lavoro forniscano modi pratici per i dipendenti di rispondere al comportamento non etico dei loro colleghi, hanno detto i ricercatori.

"I dipendenti potrebbero essere incoraggiati e persino ricompensati per aver discusso di comportamenti sospetti con i loro leader", hanno scritto gli autori dello studio.

Popolare dall'argomento