Logo it.businessdailytoday.com
Cara Brittney: Sono Pronta Per Tornare Al Lavoro
Cara Brittney: Sono Pronta Per Tornare Al Lavoro

Video: Cara Brittney: Sono Pronta Per Tornare Al Lavoro

Отличия серверных жестких дисков от десктопных
Video: Джошуа Фор: Трюки памяти, на которые способен каждый 2023, Febbraio
Anonim

Ogni lunedì, la scrittrice dello staff del BND Brittney M. Helmrich risponderà alle tue domande su carriera, leadership, vita in ufficio e social media nella sua rubrica di consigli "Cara Brittney". Hai un problema professionale che non riesci a capire? Invia i tuoi enigmi a [email protected] con l'oggetto "Cara Brittney" per avere le tue domande in primo piano.

Cara Brittney

Sto tornando al lavoro dopo alcuni anni da mamma casalinga. Sto cercando alcuni modi fantastici per avere un impulso sul mercato del lavoro, l'attuale formattazione del curriculum, gli aggiornamenti delle tecnologie per l'ufficio, i migliori siti per cercare lavoro e tutto ciò che devo sapere. Inoltre, non sono appena uscito dal college, quindi sto cercando modi per rendermi commercializzabile per le aziende che potrebbero cercare qualcuno con meno esperienza

Pronto a tornare

Caro pronto a tornare, Può essere difficile tornare all'oscillazione delle cose dopo alcuni anni di pausa, ma potrebbe non essere così difficile come pensi. Ci vorrà tempo e dedizione, ma ci sono molti piccoli passi che puoi fare ogni giorno per recuperare ciò che ti sei perso e renderti più commerciabile per potenziali datori di lavoro.

La cosa più importante che puoi fare quando cerchi un lavoro, indipendentemente dal fatto che ti sia preso un periodo di riposo dal lavoro, è quella di collegarti in rete. Se riesci a metterti in contatto con eventuali contatti di lavori precedenti, contattali. Fai sapere loro che stai cercando di tornare al lavoro e chiedi loro di tenerti a mente se sentono parlare di lavori che potrebbero essere adatti o se hanno qualche consiglio.

Altrimenti (o anche se lo fai - più contatti non possono far male), cerca di partecipare agli eventi di rete. Questi possono essere specifici per il tuo settore o forse anche ospitati da ex alunni della tua alma mater. Prova a partecipare a quanti più mixer e discorsi di networking tenuti dalle persone del tuo settore prescelto, e usali come un modo per incontrare i tuoi colleghi e testare le acque. Non sai mai chi potresti incontrare e chi sarà prezioso per te nella tua ricerca di carriera.

Nel frattempo, inizia a aggiornarti sugli sviluppi nel tuo settore. Ci sono molti modi per farlo, ma un modo semplice ed efficace è seguire le aziende e i leader di pensiero nel tuo settore online. Leggi i post delle aziende per le quali vuoi lavorare e le persone di successo in quei settori sui loro blog e su LinkedIn, e vedi cosa dicono su Twitter. Controllare queste cose quotidianamente ti aiuterà a rimanere aggiornato. Inoltre, è una buona abitudine prendere in considerazione anche quando hai già iniziato il tuo nuovo lavoro. [Vedi la storia correlata: tornare al lavoro? 3 passaggi per facilitare la transizione]

Parlando di social media, se non stai già utilizzando i social network, potresti voler iniziare. Avere una presenza attiva e professionale che mette in mostra le tue capacità, interessi e personalità può aiutarti molto quando sei in cerca di lavoro. Non devi essere su ogni rete, ma Twitter e LinkedIn sono ottimi punti di partenza, soprattutto se ti prendi davvero il tempo per rinforzare il tuo profilo LinkedIn e interagire con gli altri. Questo è anche un ottimo modo per fare rete con gli altri nel tuo settore comodamente da casa tua, per integrare i contatti che hai già e quelli che stai realizzando quando partecipi a eventi di networking. Contatti come questi possono twittare annunci di lavoro di cui non avresti scoperto altrimenti, esponendoti a più lavori da esaminare.

Oltre a leggere le notizie del settore e lavorare sulla tua presenza online, dovrai assicurarti di avere le giuste competenze per i lavori che stai candidando. Sia che tu stia cercando di entrare nello stesso settore in cui ti trovavi prima, o di trasferirti in un nuovo settore e percorso di carriera, le competenze di cui avrai bisogno potrebbero essersi evolute o cambiate. Un ottimo modo per capire ciò che devi sapere è guardare alle offerte di lavoro, anche se non sei ancora pronto per candidarti.

Cerca i tipi di lavoro che intendi candidarti, quindi leggi attentamente le descrizioni. Cerca competenze tecniche (software, ecc.) E competenze trasversali, come la comunicazione e la capacità di lavorare in modo indipendente. Valuta le tue abilità e confrontale con quelle nelle offerte di lavoro e concentrati sul miglioramento di quelle su cui hai bisogno di lavorare. Se hai bisogno di migliorare le tue abilità tecniche, ad esempio, prova a cercare lezioni online che puoi prendere per familiarizzare con le piattaforme necessarie. Per le competenze trasversali, lavora sull'integrazione di queste cose nella tua vita quotidiana. La buona notizia è, anche se potresti non averlo capito, come genitore casalingo, probabilmente hai sviluppato competenze trasversali che impressioneranno i datori di lavoro.

Quando in realtà inizi a fare domanda per un lavoro e vai a interviste, assicurati di spiegare le lacune nel tuo curriculum, ma non soffermarti troppo su di esse. Concentrati meno sul passato e più sul futuro, discutendo sul perché vuoi tornare nella forza lavoro e cosa puoi portare in azienda. Questo è ciò che interessa ai datori di lavoro: non riguarda ciò che possono fare per te, ma ciò che puoi fare per loro.

La maggior parte dei datori di lavoro capirà che ti sei preso una pausa dal lavoro per crescere i tuoi figli e sarai comunque considerato per i lavori che desideri - purché dimostri di avere le stesse competenze e passione di altri candidati qualificati. E se alcuni datori di lavoro non capiscono, penso che sia sicuro dire che non vorresti lavorare per loro comunque.

Perchè no? Pensaci in questo modo: un'azienda che non capisce il tuo passato non sarà in grado di comprendere i tuoi impegni familiari in futuro. Se hai davvero la sensazione di essere giudicato per il divario nel tuo lavoro, passa alla prossima opportunità. Ti meriti di lavorare in un posto che ti apprezzi per quello che hai da offrire - sei prezioso sia personalmente che professionalmente, e prendersi del tempo libero per crescere una famiglia non cambia questo. Lo sappiamo entrambi, quindi prendi un lavoro con un'azienda che lo sa.

Popolare dall'argomento