Logo it.businessdailytoday.com

I CEO Possono Aumentare I Profitti Raccogliendo Feedback

I CEO Possono Aumentare I Profitti Raccogliendo Feedback
I CEO Possono Aumentare I Profitti Raccogliendo Feedback

Video: I CEO Possono Aumentare I Profitti Raccogliendo Feedback

Отличия серверных жестких дисков от десктопных
Video: BITCOIN DEATH CROSS: COSA SIGNIFICA? (e come SCONFIGGERLA!) | QUESTO TOKEN potrebbe fare 10x! 2023, Febbraio
Anonim

Non solo il riscontro dei migliori dipendenti offre ai leader dell'azienda informazioni su come si stanno comportando, ma può anche aumentare i profitti della loro organizzazione, i nuovi risultati di ricerca.

Lo studio, che è stato recentemente pubblicato sul Journal of Organizational Behaviour, ha rivelato che i CEO che chiedono opinioni sulle loro prestazioni dai loro rapporti diretti aiutano a migliorare la fiducia del loro team esecutivo, che, a sua volta, può migliorare le prestazioni complessive dell'azienda.

"Le azioni degli amministratori delegati che incoraggiano un senso di potenza tra i membri dei [top management team o TMT] sono considerate fondamentali per i CEO che cercano di migliorare le prestazioni dell'azienda", hanno scritto gli autori dello studio.

La ricerca ha anche scoperto che la raccolta di opinioni da parte dei loro dirigenti può essere una forma di leadership altrettanto efficace per i CEO come un approccio visionario più "eroico".

"Forniamo la prima prova che la richiesta di feedback da parte dei membri del team di gestione superiore è una strada importante attraverso la quale i CEO possono rafforzare il team e migliorare le prestazioni dell'azienda", ha affermato Sue Ashford, uno degli autori dello studio e professore all'Università del Michigan, in una dichiarazione.

Per lo studio, i ricercatori hanno esaminato i team esecutivi, 422 dipendenti, provenienti da 65 organizzazioni negli Stati Uniti e in Belgio. Le organizzazioni provenivano da una vasta gamma di settori, tra cui produzione, servizi professionali, finanza, edilizia, assistenza sanitaria, vendita al dettaglio, immobiliare e trasporti. In media, le aziende avevano quattro livelli di gerarchia formale e amministratori delegati con incarichi relativamente lunghi, circa 13 anni.

Nei sondaggi, ai membri del team di gestione superiore è stato chiesto di valutare la frequenza con cui i loro amministratori delegati hanno chiesto il loro feedback e l'efficacia della loro squadra. Inoltre, ai membri del team esecutivo è stato chiesto della visione del loro CEO per il futuro. [Sei un leader dell'azienda? Ecco 5 errori che potresti fare]

Gli autori dello studio hanno scoperto che i CEO hanno avuto un impatto sulla fiducia dei team di gestione superiore sia cercando feedback sul loro comportamento e stile di gestione sia chiarendo la loro visione per l'organizzazione. La ricerca di feedback è stata particolarmente efficace tra i CEO che avevano meno capacità di leadership visionaria.

"Abbiamo scoperto che la richiesta di feedback da parte di membri dei [top management team] è stata particolarmente utile per i CEO che si sono impegnati a livelli più bassi di articolazione della visione che di solito è stata associata a un'efficace leadership di alto livello", hanno scritto gli autori dello studio. "I nostri risultati evidenziano [feedback in cerca di comportamento] come un mezzo umile attraverso il quale i CEO potrebbero migliorare le prestazioni dell'azienda."

La ricerca ha anche scoperto che i CEO che sono visionari forti non vedono gli stessi effetti positivi della raccolta di opinioni sulle loro prestazioni dai suoi manager come quelli che hanno difficoltà a articolare la loro visione per l'azienda.

"Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche, questa scoperta solleva la possibilità che gli amministratori delegati possano essere meglio serviti per impiegare uno stile di leadership più o meno umile, piuttosto che fondere elementi di questi stili", ha detto Ashford.

Alla fine, i ricercatori ritengono che i risultati dello studio dovrebbero mostrare alle organizzazioni che possono ancora trarre vantaggio dall'assunzione di amministratori delegati che non sono esperti nell'articolare la loro visione per il futuro.

"Alla fine, anche i più alti livelli di organizzazioni sono popolati da persone: persone che rispondono ai comportamenti del loro supervisore (in questo caso il CEO), che sentono vari livelli di fiducia nei loro compiti (potenza TMT) e di chi i contributi aiutano a determinare le prestazioni delle organizzazioni ", hanno scritto gli autori dello studio. "Il nostro studio suggerisce un nuovo e importante mezzo attraverso il quale i CEO potrebbero guidare queste persone - chiedendo loro il loro feedback sui loro comportamenti e stile di lavoro".

Popolare dall'argomento