Anonim

VLG / Getty Images

Hai sentito parlare di Fair Trade USA, ma cosa ne sai o cosa significa essere certificato Fair Trade? Secondo il sito certificato del commercio equo e solidale, "il commercio equo e solidale è un movimento globale costituito da una rete diversificata di produttori, aziende, acquirenti, sostenitori e organizzazioni che mettono al primo posto le persone e il pianeta".

Fair Trade USA è un'organizzazione no profit e il principale certificatore di prodotti del commercio equo e solidale in Nord America. L'organizzazione lavora per promuovere mezzi di sostentamento sostenibili per piccoli produttori e lavoratori nei settori agricolo, della pesca, dell'abbigliamento e dei beni per la casa. I prodotti del commercio equo e solidale si trovano in oltre 6.000 punti vendita al dettaglio negli Stati Uniti, ma i processi di certificazione per ciascun prodotto e gli standard ai quali sono tenuti i suoi produttori differiscono notevolmente.

Ecco uno sguardo più da vicino al processo di certificazione del commercio equo e ad alcuni degli standard che l'organizzazione si aspetta che i suoi produttori rispettino.

Cosa significa essere certificati Fair Trade?

La certificazione del commercio equo e solidale richiede il superamento di valutazioni regolari e rigorose da parte di revisori di terze parti che tracciano le transazioni lungo la catena di approvvigionamento tra oltre 1.200 aziende e quasi 500 organizzazioni di produttori.

La certificazione Fair Trade apre nuovi mercati per le aziende in modo che i loro prodotti competano sui mercati internazionali.

Le entità certificate possono vendere i loro prodotti con l'etichetta o il sigillo certificati Fair Trade. Inoltre, una percentuale degli utili, denominata Fair Trade Premium, risale a produttori, agricoltori e lavoratori per promuovere redditi sostenibili e condizioni di lavoro sicure. Per i consumatori, l'etichetta o il sigillo garantisce che i prodotti soddisfano i rigorosi standard e requisiti del commercio equo e solidale.

Perché le persone vogliono prodotti certificati Fair Trade?

L'acquisto di prodotti certificati Fair Trade aiuta a ridurre la povertà, a promuovere processi di produzione rispettosi dell'ambiente e ad assicurare condizioni di lavoro umane per agricoltori e lavoratori in tutto il mondo.

"Il commercio equo e solidale fa funzionare il libero scambio per i poveri del mondo", ha affermato Paul Rice, fondatore, presidente e CEO di Fair Trade USA.

I prodotti certificati come commercio equo garantiscono pratiche commerciali eque a tutti i livelli della catena di approvvigionamento attraverso pratiche commerciali trasparenti. Inoltre, la licenza del commercio equo e solidale genera finanziamenti, che vengono distribuiti alle comunità del commercio equo e solidale. Questi fondi sono destinati a progetti di sviluppo sociale, economico e ambientale, come scuole e borse di studio, formazione alla leadership e certificazione biologica.

I lavoratori agricoli devono affrontare l'esposizione a sostanze chimiche tossiche, stress termico, incidenti sul lavoro e problemi di salute e nutrizione. In effetti, il lavoro agricolo è l'ottavo lavoro più pericoloso negli Stati Uniti.

Una delle maggiori sfide per i lavoratori agricoli è la mancanza di accesso all'assicurazione sanitaria e alle cure mediche. Il commercio equo e solidale fornisce ai lavoratori e agli agricoltori tutele per la salute e la sicurezza, comprese condizioni di lavoro sicure e salari sostenibili.

Il lavoro minorile e minorile è severamente vietato. Le aziende agricole, gli impianti di imballaggio e gli alloggi certificati Fair Trade sono controllati (e ritenuti responsabili) per garantire condizioni di lavoro e di vita sicure e sanitarie, compreso l'uso di dispositivi di protezione per prevenire lesioni e limitare l'esposizione ai pesticidi.

Gli acquirenti interessati ai prodotti certificati Fair Trade possono essere certi che sono privi di ingredienti geneticamente modificati e prodotti con quantità limitate di pesticidi e fertilizzanti. Le aziende agricole del commercio equo e solidale utilizzano anche adeguati sistemi di gestione dei rifiuti nonché il consumo di acqua ed energia.

Quali prodotti sono certificati Fair Trade?

Esistono diverse categorie di prodotti che rientrano nel banner di certificazione del commercio equo e solidale, tra cui

  • Banane e avocado: quando si acquistano banane del commercio equo e solidale, i produttori ricevono il prezzo minimo del commercio equo e il premio del commercio equo e solidale, un'ulteriore somma di denaro destinata ai fondi comunali che gli agricoltori utilizzano per migliorare le condizioni di vita e di lavoro. Gli standard del commercio equo e solidale assicurano che agricoltori e lavoratori non siano esposti a determinati prodotti chimici tossici e che le condizioni di lavoro siano attentamente monitorate.
  • Cioccolato: sebbene la domanda generale di cioccolato sia elevata, il prezzo dei semi di cacao è diminuito negli ultimi anni. La scelta del cioccolato equosolidale contribuisce a rendere l'agricoltura del cacao una pratica più sostenibile; Le norme del commercio equo e solidale assicurano il rispetto del divieto di lavoro minorile e che agli agricoltori e ai lavoratori venga pagato un prezzo equo per le fave di cacao.
  • Caffè: i chicchi di caffè certificati Fair Trade sono coltivati ​​in fattorie cooperative su piccola scala nelle comunità dell'America Latina, dell'Africa e dell'Asia. Le aziende agricole cooperative di caffè in grani del commercio equo e solidale ricevono il prezzo minimo del commercio equo e il premio del commercio equo e solidale, che proteggono gli agricoltori dalle fluttuazioni dei prezzi sul mercato, promuovono la crescita del business e aiutano a proteggere l'ambiente.
  • Tessile e abbigliamento - I tessuti e gli abiti del commercio equo e solidale sono realizzati in cotone certificato. La scelta delle mode del commercio equo assicura che i produttori ricevano un prezzo equo per il loro cotone. Diverse aziende che vendono abbigliamento per il commercio equo e solidale includono Dhana Inc., Gallant International, Nudie Jeans e Soul Space Yoga. Se stai cercando gioielli del commercio equo e solidale, Hoover e Gioielli forti e riflettenti vendono entrambi gioielli d'oro.

In che modo i tuoi prodotti possono ottenere la certificazione del commercio equo e solidale?

Puoi richiedere la certificazione Fair Trade compilando il modulo di domanda online di Fair Trade USA, che richiede informazioni su di te e sulla tua azienda, tra cui

  • Il nome della tua azienda, il nome della società madre (se applicabile) e le informazioni di contatto.
  • La categoria che meglio descrive la tua azienda o il prodotto che desideri certificare. Puoi scegliere tra abbigliamento e articoli per la casa, caffè, beni di consumo confezionati, prodotti, frutti di mare o altro.
  • Ruolo della tua azienda, ad esempio titolare del marchio, importatore, produttore o rivenditore.

Dopo aver inviato la domanda, un rappresentante del commercio equo e solidale contatterà e collaborerà con voi per registrare la vostra azienda per la certificazione e, se applicabile, far approvare il vostro prodotto e l'imballaggio certificato certificato per il commercio proposto. Una volta certificato, il commercio equo e solidale mantiene i suoi produttori secondo standard rigorosi. La certificazione è un processo continuo, quindi le aziende devono aderire agli standard Fair Trade USA per mantenere la propria certificazione.

Lo scopo delle norme del produttore del commercio equo e solidale

Gli standard Fair Trade USA sono progettati per proteggere i lavoratori globali e l'ambiente. L'organizzazione rivede periodicamente gli standard per assicurarsi di fornire il massimo valore ai produttori e ai lavoratori, pur restando pratici per le aziende. Tali standard comprendono prezzi e salari sostenibili, condizioni di lavoro sicure, biodiversità e produzione sostenibile, nonché le modalità di assegnazione del Premio del commercio equo e solidale per migliorare le aziende agricole, le fabbriche, la pesca e le imprese.

Ulteriori informazioni per ciascuna delle categorie sono disponibili sul sito Web di Fair Trade USA.

Quali sono i vantaggi dei prodotti del commercio equo e solidale per acquirenti e venditori?

Ogni volta che i consumatori acquistano frutta, verdura, fiori o altri prodotti certificati Fair Trade, stanno rimettendo i soldi nelle mani degli agricoltori che hanno coltivato e raccolto quei raccolti, dando a quegli agricoltori un maggiore controllo sul loro futuro. Per i venditori, l'approvvigionamento responsabile dei loro prodotti crea valore condiviso lungo tutta la catena di approvvigionamento.

Oltre alle risorse responsabili, la certificazione del commercio equo e solidale dimostra il vostro sostegno al pagamento equo dei lavoratori e alle pratiche commerciali ambientali responsabili.